9
Set

30 volte 30. L'apocalisse ed il nocciolo della questione psichiatria in Piemonte

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In seguito alla pubblicazione della Deliberazione della Giunta Regionale 3 giugno 2015, n. 30-1517 con oggetto il riordino della rete dei servizi residenziali della Psichiatria a firma congiunta degli Assessori Ferrari e Saitta, si è aperto un nuovo scenario nella psichiatria piemontese. Sono divampate polemiche, si sono cercate mediazioni, chieste audizioni, prodotti documenti di ogni sorta. Infine c'è stato un ricorso al TAR che ha sospeso la delibera. Il tempo è passato gli scontri continuati.

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
13
Giu

Corsi e Ri-Ricorsi (1 di 3)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nulla di fatto ? Ancora TAR ? Facciamo il punto sulla Nuova DGR 30     BREVE SINTESI DI UNA VIA CRUCIS (2014-2016) Dopo tanti sforzi, tante parole, tutto rischia di tornare al punto di partenza, se la nuova delibera sulla residenzialità psichiatrica dovesse rivelarsi una deludente fotocopia di quella vecchia. Siamo disfattisti? Lungi da noi voler denigrare la Regione o offendere alcuna carica istituzionale, anzi, se ci sbagliassimo andremmo ben lieti, e in ogni dove, a

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
15
Gen

DGR 30: Diagnosi e Politica

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Breve elogio dell'Appropriatezza. E' pensabile trovare Via Artom usando questa cartina di Torino del 1800? Riuscirò mai a tradurre la parola araba  تعكس "riflettere" cercandola in un vocabolario Italiano-Cinese? Patrimonio del buon senso e del pensiero scientifico è che per comprendere un evento si necessiti dei codici appropriati, utili a tentare di decifrarlo. Ahimè nella vita in generale, e nelle professioni PSI questo non accade  sovente. Questo Blog non ha certo  lesinato critiche alle scelte della Giunta Regionale Piemontese in tema di psichiatria. Più volte abbiamo rivolto

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
5
Gen

GRUPPI APPARTAMENTO: terapeutico non significa coperto sulle 24 ore

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Verso una Definizione di Terapeuticità dei Gruppi Appartamento   DGR 30 atto secondo: finalmente la fase propositiva! Dopo una lunga "battaglia" culturale, politica e legale si cambia verso in Piemonte. Grazie all'impegno delle Associazioni di familiari e pazienti, del Privato Sociale e del Privato Profit che hanno fatto sentire la loro voce ricorrendo al TAR. Grazie a quelle forze politiche che in Consiglio Regionale hanno chiesto alla Giunta Regionale di cambiare rotta proponendo documenti, simili a ciò che Abitazioni

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
19
Nov

LA PRATICA CLINICA NELLA RESIDENZIALITA': STILE DI LAVORO O POSTI LETTO?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La salute mentale di un individuo o di un contesto relazionale, se attuato attraverso un servizio professionale, orientato da una teoria dei processi mentali e regolato da una contrattazione esplicita, è da intendersi come psicoterapia (Barone, Bellia & Bruschetta, 2010). L'articolo che viene citato in alto mette in luce un aspetto fondante della psicoterapia e cioè l'imprescindibilità di un pensiero che guidi l'azione. La psicoterapia può essere altro da quello che classicamente si intende e

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
19
Nov

Interrogarsi sulla follia : necessità e dovere.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

All’inizio degli anni settanta si è realizzata a Mendrisio un’esperienza di Socioterapia pressoché unica nel suo genere che ha positivamente influenzato i decenni successivi nell’ambito della Psichiatria cantonale La Socioterapia, settore professionale che deriva dalla Sociologia Clinica, si è sviluppata come un’insieme eterogeneo di interventi basati sull’interazione tra più persone, gruppi o collettività ritenute in difficoltà. Storicamente, questo approccio è stato utilizzato soprattutto negli ospedali psichiatrici, quando ci si è accorti degli effetti devastanti che

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
11
Nov

INTERVISTA A PEPPE DELL'ACQUA SUL "RIORDINO" DELLA PSICHIATRIA PIEMONTESE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

"MISSILI INTELLIGENTI SULLA RESIDENZIALITA'? SI', MA PER RISCOPRIRE IL SENSO VERO DELLA CURA" Lo psichiatra triestino spiega il significato del suo intervento alle "giornate basagliane" Se disponessi di missili intelligenti, li userei per abbattere in modo mirato tutte le strutture residenziali psichiatriche che hanno sostituito i vecchi manicomi, mantenendone di fatto la logica”. Firmato: Peppe Dell’Acqua. Il celebre psichiatra salernitano, che iniziò a lavorare con Franco Basaglia e che fino al 2012 ne è stato

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
22
Set

PERCHÉ LA DGR 30 MERITA DI ESSERE CANCELLATA DAL TAR

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PERCHÉ LA DGR 30 MERITA DI ESSERE  CANCELLATA DAL TAR    Lea, diritto alla Salute e Presupposti Normativi   Continuiamo a voler credere nella buona fede di chi ha scritto la Dgr 30. Ma, buona fede a parte,  manca tutto il resto: conoscenza della realtà concreta della residenzialità psichiatrica in Piemonte, conscenza della lettertura scientifica sulla riabiitazione, capacità di interpretazione corretta delle  normative vigenti. Su quest'ultimo punto si baseranno i numerosi ricorsi annunciati al Tribunale

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
21
Set

PERCHE' CIVILI ABITAZIONI?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PERCHE' CIVILI ABITAZIONI? Dal presunto accreditamento al reale azzeramento  di un dispositivo riabilitativo di provata efficacia   Introduzione La D.G.R. n. 30-1517 prodotta dalla Giunta Regionale del Piemonte nel luglio del 2015, come dimostreremo in seguito, di fatto estirpa la caratteristica principale dei Gruppi Appartamento, d’ora in poi denominati GA, ossia quella di essere delle civili abitazioni, normali case come quelle in cui chi scrive e chi legge vivono ed abitano. Contrariamente alle indicazioni della

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
10
Lug

LA DGR 30 MANICOMIUM, il TAVOLO ED I SETTE PECCATI CAPITALI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La dgr 30 Manicomiun il tavolo ed i sette peccati capitali   In seguito alla pubblicazione della Deliberazione della Giunta Regionale 3 giugno 2015, n. 30-1517 con oggetto il riordino della rete dei servizi residenziali della Psichiatria a firma congiunta degli Assessori Ferrari e Saitta, si è scatenato un vespaio di proteste. A seguito di ciò martedì 16 giugno 2015 è’ stata chiesta una sessione straordinaria del Consiglio Regionale dai  Consiglieri dell’opposizione Porchietto, Vignale, Andrissi,

continua a leggere


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Back to Top